fbpx

Ghiaccia reale: cos’è e come utilizzarla al meglio

ghiaccia reale

Ecco a voi la ghiaccia reale, un particolare ingrediente per decorare torte e dolci. Volete saperne di più? Vi spieghiamo cos’è e come utilizzarla al meglio.

Cos’è la ghiaccia reale?

casetta marzapane ghiaccia reale

E’ un composto utile per decorare torte, dolci, biscotti.

Può essere preparata usando zucchero, uova e succo di limone.

Deve il suo nome ai pasticceri inglesi che, intorno al 1800 erano soliti aggiungere acqua di rose ai loro dolci fatti di marzapane. Questi, con l’aggiunta del particolare ingrediente, assumevano quasi un aspetto “ghiacciato” – da cui il nome “ghiaccia”.

Successivamente introdussero delle modifiche alla ricetta, che fu utilizzata per la prima volta nel 1840 per preparare la torta nuziale della Regina Vittoria. Da qui venne chiamata “Royal Icing” (Ghiaccia reale)

Ma come si usa e quali sono le sue caratteristiche?

La ghiaccia reale pronta #Wilton® – disponibile in negozio –  sostituisce in maniera molto efficace (anche secondo il sito cakedesignitalia) quella preparata in casa.

Consiste in un tubetto semplice e veloce da usare. Nel caso disponiate di una ghiaccia reale bianca, per colorarla servirà un colorante in gel, – disponibile in negozio.

Potete utilizzarla per decorare torte, dolci, biscotti, cupcake con un beccuccio in acciaio da siringa che va apposto all’estremità del tubetto.

Per le vostre torte, utilizzare preferibilmente un beccuccio sottile per realizzare le decorazioni.

La ghiaccia reale tende a indurire molto velocemente: in 30-40 minuti.

Si asciuga a temperatura ambiente e lontana da fonti di calore. Importante: Non lasciatela asciugare in frigorifero.

Le decorazioni con questo particolare ingrediente risaltano molto bene sulle torte ricoperte con la pasta da zucchero, cupcake e biscotti.

E voi avete l’avete mai provata per i vostri dolci? In negozio troverete tantissime altre idee per decorare le vostre torte!

Seguiteci sui Social: siamo su Facebook e Instagram (@tuttofesta.bojano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *